Annunciata la nuova Canon EOS M50 Mark II, poche le novità

Category: Mirrorless Comments: Nessun commento

Oltre al nuovo flash professionale e a PowerShot ZOOM, il produttore nipponico ha presentato anche la fotocamera mirrorless APS-C Canon EOS M50 Mark II. Non ci sono novità sostanziali rispetto alla prima versione e potrebbe essere uno dei segni della fine del sistema EOS M, con Canon che si concentrerà su RF (anche in formato APS-C).

canon

Tornando a Canon EOS M50 Mark II, al suo interno troviamo lo stesso sensore della Mark I con risoluzione di 24 MPixel con Dual Pixel CMOS AF. Rimane uguale anche il sistema di elaborazione che ruota attorno al processore DIGIC 8 non avendo particolari novità di tipo prestazionale da gestire.

Tra le novità di Canon EOS M50 Mark II troviamo alcuni adeguamenti delle funzionalità per seguire i trend del mercato. L’AF ora supporta eye-detection per video e fotografie, è possibile fare streaming su YouTube (sfruttando lo smartphone per il collegamento) ed è prevista la possibilità di catturare più semplicemente video in verticale, utile per Instagram e TikTok, per esempio.

Si possono riprendere video con risoluzione 4K 24p e HD 120p con punti di messa a fuoco che arrivano a 117 o 143 per le fotografie e la raffica arriva fino a 7,4 scatti con AF continuo. La sensibilità ISO varia da 100 a 25600.

Nella zona posteriore troviamo un display LCD da 3″ con 1,04 milioni di punti. Le dimensioni sono pari a 116,3 x 88,1 x 58,7 mm mentre il peso tocca i 387 grammi con batteria e SD. Attualmente la fotocamera non è prevista sul mercato italiano mentre negli Stati Uniti ha un prezzo di 599 dollari (solo corpo), 699 dollari (kit 15-45mm F3.5-6.3) e 929 dollari (kit 15-45mm e 55-200mm F4.5-6.3).

Fonte: fotografidigitali.it

Lascia una recensione

avatar

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
Notifica