Leica Q-P: ecco le caratteristiche ufficiali!

Category: Notizie sulla fotografia Comments: Nessun commento

Leica Q-P è la nuova mirrorless del brand tedesco che punta sul design ma anche sulle prestazioni per ottenere un giusto mix tra funzionalità e qualità. Basteranno queste caratteristiche a convincere gli utenti?

Fonte: https://www.fotografidigitali.it/news/leica-q-p-ecco-le-caratteristiche-ufficiali_78984.html

Leggi tutto

Fujifilm X-H2: non sarà annunciata nel 2019?

Category: Notizie sulla fotografia Comments: Nessun commento

Fujifilm X-H1 è una fotocamera molto apprezzata dagli utenti e vederla sostituita dalla prossima Fujifilm X-H2 potrebbe accontentare un’altra fetta di persone. Ma sembra che la società giapponese abbia altri piani.

Fonte: https://www.fotografidigitali.it/news/fujifilm-x-h2-non-sara-annunciata-nel-2019_79126.html

Leggi tutto

Sony World Photography Awards: i lavori inediti dei vincitori

Category: Notizie sulla fotografia Comments: Nessun commento

Grazie ai finanziamenti ricevuti da Sony, quattro fotografi professionisti vincitori dei Sony World Photography Awards 2018 hanno potuto raccontare quattro storie inedite. Ecco le prime immagini e la descrizione.

Fonte: https://www.fotografidigitali.it/news/sony-world-photography-awards-i-lavori-inediti-dei-vincitori_78972.html

Leggi tutto

New York Times e Google hanno digitalizzato milioni di foto

Category: Notizie sulla fotografia Comments: Nessun commento

Il New York Times e Google hanno creato una partnership con l’intento di digitalizzare l’immenso archivio fotografico del giornale. Si parla di oltre cinque milioni di fotografie che ora sono sul cloud.

Fonte: https://www.fotografidigitali.it/news/new-york-times-e-google-hanno-digitalizzato-milioni-di-foto_79114.html

Leggi tutto

Yongnuo YN450, una mirrorless 4G Android

Category: Notizie sulla fotografia Comments: Nessun commento

Una “smart camera” starebbe arrivando da parte del produttore cinese, già annunciata velatamente sui canali social di Yongnuo negli scorsi giorni ed ufficializzata nelle ultime ore, caratterizzata da connettività 4G e sistema operativo Android 7.1 sviluppato appositamente per il modello.

YN450 avrà un display multi touch da 5 pollici FullHD e sarà equipaggiata con un sensore CMOS M4/3 da 16 megapixel ed un processore Qualcomm 8-core. Sarà presente anche una camera frontale da 8MP, che renderà il tutto molto simile ad un vero e proprio smartphone.

prosegui la lettura

Yongnuo YN450, una mirrorless 4G Android pubblicato su Clickblog.it 06 novembre 2018 16:10.

Fonte: http://feeds.blogo.it/~r/clickblog/it/~3/xiL76Ie5Gbo/yongnuo-yn450-una-mirrorless-4g-android

Leggi tutto

Urs Luthi solo show

Category: Notizie sulla fotografia Comments: Nessun commento

Galleria Conceptual
15 novembre 2018 – 13 gennaio 2019
Vernissage: Giovedì 15 novembre ore 18.00

Galleria Conceptual presenta la mostra personale di Urs Lüthi, uno dei protagonisti assoluti dell’indagine visiva contemporanea. Nato a Kriens (Lucerna) il 10 settembre 1947, vive tra Monaco di Baviera e Kassel, città dove insegna presso l’Accademia di Belle Arti e l’Università. Pittore, fotografo e performance artist, è noto soprattutto per le sue “sequenze”, esposte in molte delle mostre internazionali incentrate sulla relazione tra arte e fotografia degli ultimi anni. Le sue opere sono esposte in prestigiosi musei, tra cui la Kunsthalle di Amburgo, il Kunstmuseum di Berna e il Centre Pompidou.

Nel 1969 l’artista comincia a dedicarsi alla fotografia e nel 1970 ottiene un discreto successo alla Galerie Toni Gerber di Berna con una serie di autoritratti androgini, a partire dal quale svilupperà il tema centrale della sua ricerca, quello della figura umana. Una figura rappresentata spesso dall’artista stesso, vero protagonista dell’immagine, mascherato o travestito, con il volto truccato e in pose elegantemente effemminate, dove la differenza tra maschile e femminile è quasi dissolta e l’ambiguità della rappresentazione diviene l’aspetto più significativo ed evidente del suo lavoro.

Malgrado tali immagini sfiorino il narcisismo da un lato e la parodia dall’altro, il carattere egocentrico della sua poetica è solo apparente. Se ad un primo sguardo i suoi “autoritratti” possono essere letti come auto-rappresentazioni, o come messinscene illusorie ed immaginarie, ad un esame più attento risulta più chiaro che la riflessione dietro alla sua ricerca è ben più profonda e ragionata. Lüthi, da solo al centro della scena, affiancato ad oggetti o ad altre persone (più che altro la collega Elke Kilga) sullo sfondo di ambientazioni chiuse e degradanti, testimone di circostanze ambigue, diventa l’interprete di situazioni particolari, afferenti ora la vita quotidiana ora le relazioni personali, ora la sfera dell’intimità.

Il fatto che l’artista sia il soggetto principale è più una scelta di convenienza. Egli ricorre alla persona che è più vicina a sé e più facilmente a sua disposizione: “I ritratti di Lüthi sottolineano la realtà e la finzione del sé, essi annunciano “Je est un autre” (“Io è un altro”) confermando con la stessa evidenza la coscienza del sé così come del suo opposto» (Rainer Michael Mason). Tramite una presa di distanza tra il sé e l’immagine, Lüthi cessa di essere se stesso, e diviene il rappresentante di frangenti più generali che fanno parte della vita privata ed intima di ognuno di noi, e che portano lo spettatore a ragionare sul significato di certi “eventi”, di certi modelli, di un’immagine ambigua della quale non è fornita alcuna spiegazione logica.

Un complesso lavoro dove è difficile separare l’arte dalla vita. Urs Lüthi dirige lo sguardo del pubblico verso l’auto-riflessione e l’auto-analisi, usando i suoi “autoritratti” come strumenti di indagine interiore, alla ricerca di nuove possibili identità, e come strumenti per investigare le implicazioni fisiche ed emotive del corpo e della figura all’interno di tali contesti.

La mostra curata da Graziano Menolascina raccoglie diverse serie fotografiche, partendo da Sketches del 1970, la serie unica dei ritratti del 1972, sino a Un’isola nell’aria del 1975 e Don’t ask me if you know that I am too weak to say no del 1977.

Il catalogo realizzato in occasione della mostra è disponibile in galleria.

Fonte: http://www.photographers.it/view_news.php?id=11079

Leggi tutto

Maxy Studio, 500mq di spazio per noleggio, location ideale per ospitare eventi teorico – pratici

Category: Notizie sulla fotografia Comments: Nessun commento

Riceviamo e pubblichiamo.

Maxy Studio (www.maxystudio.it), spazio unico nel suo genere disponibile per noleggio come studio fotografico, riprese video, eventi e workshop, è felice di annunciare il primo evento organizzato con Profoto Italia il giorno giovedì 21 Aprile a partire dalle 16.30.

Maxy Studio rappresenta, infatti, la location ideale per realizzare eventi fotografici teorico-pratici, poiché offre la possibilità di allestire, in uno stesso spazio e contemporaneamente, sia una zona ad aula, che uno o più set in cui ambientare i servizi.

Il programma degli eventi di formazione teorico pratica presso Maxy Studio prevede, come prossimo appuntamento, Giovedì 21 Aprile un doppio incontro. Dalle 16:30 alle 18:30 Mauro Bertola (Profoto Italia – Phase One) e Davide Bernarello (Arri Italia) avranno il piacere di presentare, a quanti desireranno partecipare, i sistemi fotografici Phase One e i sistemi di illuminazione Profoto e Arri, con le ultime novità.

A partire dalle 19:00 fino alle 21:00 sarà, invece, possibile partecipare ad un workshop di beauty col fotografo di fama internazionale di fashion e beauty Ivan Genasi. In questa fase sarà possibile non solo seguire il workshop, ma anche scattare fotografie. E’ previsto un aperitivo a buffet. (Massimo  25 partecipanti, iscrizione obbligatoria via mail a info@grangesrl.it).

Pur essendo stato presentato solo una settimana fa, Maxy Studio ha già riscosso molteplici consensi nel settore, grazie ai suoi ampi spazi (500mq di superficie) e alla sua interessante suddivisione: un doppio limbo bianco di 12mt x 9,60mt, con travi a traliccio a formare il cosiddetto sistema americana e con curvatura dal basso verso l’alto, con angolo tra le due pareti che forma per definizione un “semiuovo”; e un limbo nero, rarissimo a trovarsi, di 5,70mt x 4,80mt.

Tra le dotazioni più interessanti di Maxy Studio vanno menzionate le sue più moderne attrezzature che lo rendono uno spazio unico nel suo genere, tra cui kit sistemi di illuminazione Profoto, parabole, Bank, ombrelli e un plotter Canon IPF6400 a disposizione con possibilità di verificare la resa di stampa, tramite plug in specifici per la carta proposta dallo Studio. Lo Studio dispone inoltre di connessione wifi in fibra per ogni esigenza di upload o streaming.

Valentina Giola, giovane fotografa di moda e manager di studio, ha così commentato: “Maxy Studio ha un’attitudine naturale per ospitare eventi e questo perché è una location funzionale, confortevole e di alto profilo, completamente personalizzabile e con spazi arredati e studiati appositamente per soddisfare ogni esigenza di ambientazione e tecnica. Crediamo fortemente nella formazione fotografica e siamo felici di collaborare con i grandi marchi di settore che hanno scelto Maxy Studio per i loro eventi di alto livello. Partiamo giovedì 21 aprile con Profoto Italia e non vediamo l’ora di condividere il fitto calendario che ci accompagnerà nel corso dell’intero anno.”

 

Maxy Studio si trova a Pero (MI) in prossimità sia del capolinea MM di Molino Dorino sia della fermata MM Pero, ed a 20 minuti dal centro storico della città. A questo link è possibile visionare un video dimostrativo degli spazi di Maxy Studio, realizzato a bordo di una city car.

 

Maxy Studio

Via Fermi 1B (Pero), Milano

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/MaxyStudio/

Sito internet: www.maxystudio.it/

Telefono: 02 3810 2265

Video dello studio: www.maxystudio.it/629/un-giro-al-maxy-studio-la-gopro/

 

Per ulteriori informazioni:

6Glab – il laboratorio di idee di SEIGRADI / Barbara Gemma La Malfa
Via G. Mameli 3 – 20129 Milano
Tel. +39.02.84560801/ Fax +39.02.84560802
Email: 6Glab@seigradi.com
Pagina Facebook: 6Glab
Twitter: https://twitter.com/6Glab
www.seigradi.com

Leggi tutto

MaxyStudio1

Category: Notizie sulla fotografia Comments: Nessun commento

Leggi tutto