Canon EOS R e Nikon Z: il primo produttore terzo è Kipon

Category: Notizie sulla fotografia Comments: Nessun commento

Kipon presenta la sua linea Elegant, ben cinque nuove ottiche con innesto R-Mount e Z-Mount. Kipon batte quindi tutti in velocità, diventando il primo produttore terzo a fabbricare obiettivi per le nuove mirrorless Full frame Canon e Nikon.

È passato solo qualche mese dagli annunci di Canon EOS R e Nikon Z7 e Z6, ma Kipon non sta a guardare e presenta cinque nuovi obiettivi con attacco R e Z rigorosamente a fuoco manuale, gli stessi già disponibili anche con innesto E-Mount, tutti con apertura f/2.4: 24mm, 35mm, 50mm, 75mm e 90mm.

Ancora sconosciuta la disponibilità per il mercato europeo ma oltreoceano sono già disponibili ad un prezzo compreso tra i 350 e i 500 dollari.

Fonte: http://www.fotografia.it/DettaglioNewsTecnica/21542/2018-12-11-canon-eos-r-e-nikon-z–il-primo-produttore-terzo—kipon.aspx

Leggi tutto

DJI Osmo Pocket: il cinema in una mano. La recensione

Category: Notizie sulla fotografia Comments: Nessun commento

Difficile definirla: un’action camera montata su una piccola testa cardanica o una gimbal con videocamera integrata. Praticamente DJI ha preso la videocamera del Mavic 2 Zoom, ha tolto la focale variabile e l’ha montata su un’impugnatura con un piccolo display. Gira video 4K super stabili anche in movimento e permette di realizzare motionlapse di grande impatto con una facilità estrema

Fonte: https://www.fotografidigitali.it/articoli/5323/dji-osmo-pocket-il-cinema-in-una-mano-la-recensione_index.html

Leggi tutto

Fujinon XF200mmF2 R LM OIS WR, in prova il primo tele fisso super-luminoso del Sistema X

Category: Notizie sulla fotografia Comments: Nessun commento

Equivale a 300mm nel formato 35mm e viene fornito con un extender 1.4x che lo pone in competizione con i 400mm f/2.8 delle full-frame. Tutto con grande qualità.

Fonte: https://www.fotografidigitali.it/articoli/5326/fujinon-xf200mmf2-r-lm-ois-wr-in-prova-il-primo-tele-fisso-super-luminoso-del-sistema-x_index.html

Leggi tutto

Il regalo last minute perfetto? Un corso Fowa University

Category: Notizie sulla fotografia Comments: Nessun commento

Ecologico, intelligente e originale, insomma il regalo perfetto. Un corso della Fowa University è l’idea giusta.

Il centro di formazione specializzato nato a Torino e attivo in tutta Italia, offre infatti una vasta gamma di incontri dedicati agli appassionati di fotografia e non solo. Il calendario del primo quadrimestre 2019 è ricco di proposte per un pubblico ampio ed eterogeneo e comprende attività creative dinamiche come la fotografia o la realizzazione di video, ma anche stimolando nuovi confini come l’utilizzo dei droni o la post produzione.

L’Academy ha progettato corsi aperti a tutti ma particolarmente indicati a chi aspira a migliorare le proprie competenze tecniche e a chi desidera lavorare in modo professionale nel settore. I laboratori sono infatti tenuti da docenti e professionisti di alto calibro tra cui: Cristina Maccarrone, max&douglas, Roberto Savio, Angelo Ferrillo, Davide di Tria, Maurizio Faraboni, Roberto Ferarin, Max Sticca e Gabriele Lopez.

Senza muovervi da casa, direttamente dal pc, potete scegliere e acquistare decine di corsi, dai laboratori di fotografia di food al conseguimento dell’attestato di pilota di ARP, ma anche veri e propri viaggi studio in Sicilia, Marocco e Camargue. Tra le materie trattate dalla Fowa University troverete anche insegnamenti specialistici come il posizionamento Seo o le tecniche di composizione portfolio.

Insomma cosa c’è di meglio di un corso dell’Academy per fare felice un amico, un parente o, perché no, voi stessi? Questo regalo smart è a portata di click, basta visitare il sito: www.fowa.it/university

E se non trovate quello che cercate, iscrivetevi alla newsletter per rimanere sempre aggiornati.

Fonte: http://www.photographers.it/view_news.php?id=11098

Leggi tutto

WORKSHOP DI WEDDING PHOTOGRAPHY CON ROBERTO PANCIATICI

Category: Notizie sulla fotografia Comments: Nessun commento

Una due giorni di workshop teorico-pratico con uno dei fotografi di matrimoni più apprezzati e più seguiti del panorama attuale italiano e internazionale. Roberto Panciatici racconterà il suo approccio alla fotografia, illustrando la perfetta alchimia tra ispirazione creativa e successo professionale che contribuisce alla riuscita di un servizio fotografico di qualità.

Dal marketing alla gestione del business fino alle strategie migliori per il personal branding, i partecipanti avranno infine modo di mettere in pratica anche consigli tecnici e pratici con uno shooting con una coppia di modelli durante il quale verrà svelato come entrare in sintonia con i propri soggetti per creare scatti sempre originali e comunicativi.

:::PROGRAMMA:::

1° Giorno

Introduzione
L’importanza della storia dietro alle storie, la tua storia
Focus sul “perché”
Business: come localizzare i tuoi clienti e superare le barriere di prezzo
Contest: l’importanza di non competere
Come crescere nella giungla
Come restare creativi
Ispirazione: dove, come e perché
Ritratti, uno sguardo dietro alla mia camera
Workflow: il “perché” e il “come” dopo un servizio fotografico
Blogging
Social media e la regola del 6%

2° Giorno

Sessione di shooting con modelli
Post produzione: come post produco così velocemente
Domande libere

:::SEDE:::

I workshop di Fucine Collettive hanno sede presso il nuovo centro di formazione professionale Universo Foto

Via Ponte all’Asse, 2 – Sesto Fiorentino (FI)

:::COSTO:::

480€ (+ 10€ di tessera associativa ordinaria Fucine Collettive 2019)

:::CONOSCENZE TECNICHE RICHIESTE:::

Il workshop è rivolto a fotografi professionisti con già una buona conoscenza delle tecniche fotografiche e di postproduzione.

:::DOCENTE:::

Roberto Panciatici è un fotografo professionista che opera a livello internazionale e si occupa principalmente di ritrattistica e wedding in tutto il mondo. La rivista americana Rangefinder Magazine l’ha recentemente inserito fra le 30 Rising Star della fotografia internazionale nel settore in cui opera ed è stato il primo fotografo italiano del suo settore a intervenire allo IED a Milano – Istituto Europeo di Design. Il suo approccio alla fotografia è decisamente personale e si contraddistingue per creatività, intimità e una vivida empatia nel vivere gli eventi a cui partecipa, caratteristiche che lo hanno portato a fare interventi e conferenze in giro per l’Italia e all’estero.

WELCOME! I’M ROBERTO, YOUR WEDDING PHOTOGRAPHER

:::PER ISCRIZIONI:::

Roberto Panciatici – Wedding Photography

:::PER INFO:::

foto@fucinecollettive.org | +39 3917624626

Fonte: http://www.photographers.it/view_news.php?id=11106

Leggi tutto

Il Sistema Canon RF spiegato: i benefici di un tiraggio corto

Category: Notizie sulla fotografia Comments: Nessun commento

DC.Watch ha pubblicato una presentazione svolta dai tecnici Canon in cui venivano messi in luce i vantaggi ottici portati dall’utilizzo di una flangia larga ed un tiraggio corto.

Nikon e Canon hanno presentato i loro prodotti sottolineando la loro ricerca nel campo della qualità d’immagine e dell’apertura. In effetti basta pensare al 28-70 f/2 Canon RF o al Nikon Z 58mm f/0.95 per rendersi conto che l’assenza di uno specchio può semplificare abbastanza la vita dei progettisti di ottiche, aprendo nuovi orizzonti creativi.

prosegui la lettura

Il Sistema Canon RF spiegato: i benefici di un tiraggio corto pubblicato su Clickblog.it 18 dicembre 2018 12:28.

Fonte: http://feeds.blogo.it/~r/clickblog/it/~3/20961Qsn-Vw/il-sistema-canon-rf-spiegato-i-benefici-di-un-tiraggio-corto

Leggi tutto

WORKSHOP DI STILL LIFE PHOTOGRAPHY CON FEDERICO MOZZANO

Category: Notizie sulla fotografia Comments: Nessun commento

Lo still life non è soltanto tecnica e riproduzione fedele di un oggetto, non è soltanto un’osservazione di un prodotto ma nasce da un’esigenza diversa, quella di trovare sempre nuovi modi di raccontare una storia, che si tratti di oggetti molto piccoli o molto grandi. Il workshop con Federico Massimiliano Mozzano affronterà l’argomento della fotografia Still Life in maniera completa, dall’idea iniziale del progetto fino alla realizzazione finale, passando dalla programmazione allo scelta delle luci più adatte e funzionali al racconto.

Verranno analizzati gli schemi compositivi di vari still life e, prendendo spunto anche dalle immagini di alcuni maestri del passato e del panorama contemporaneo, verranno valutate le inquadrature e le dinamiche che possono venire in aiuto per descrivere nel migliore dei modi l’idea di partenza. Dalle riflessioni così ottenute, i partecipanti saranno stimolati a mettersi alla prova facendo pratica su un set.

:::PROGRAMMA:::

1° Giorno

Uno sguardo alla Storia. Breve carrellata di immagini di natura morta dal ‘400 ai giorni nostri.
Descrizione e confronto sulle intenzioni dei partecipanti.
Studio e programmazione del set in base ai progetti dei partecipanti. Verrà ricostruito il set usato per il progetto “Status Quo” come esempio pratico per descrivere la programmazione e le fasi antecedenti allo scatto.
La composizione dell’immagine
L’importanza delle diverse fonti di luce (luci morbide, luci dure, griglie a nido d’ape e diffusori, pannelli riflettenti)
Piccolo riepilogo e fotografie a confronto: idee, tecniche, luci, sperimentazione e pratica , i partecipanti inizieranno a preparare il set e a posizionare le luci, portando avanti interazioni e considerazioni, per affrontare il giorno successivo con le idee più chiare.

2° Giorno

Sessione pratica in sala posa: il docente mostrerà la sua metodologia di lavoro e il suo modo di muoversi sul set, dopodiché lascerà che siano i partecipanti a mettere in pratica quanto discusso nella giornata precedente. Saranno assistiti passo passo e saranno invitati ad mostrare eventuali dubbi o punti di vista diversi.

:::SEDE:::

I workshop di Fucine Collettive hanno sede presso il nuovo centro di formazione professionale Universo Foto

Via Ponte all’Asse, 2 – Sesto Fiorentino (FI)

:::COSTO:::

380€ (+ 10€ di tessera associativa ordinaria Fucine Collettive 2019)

:::CONOSCENZE TECNICHE RICHIESTE:::

Il workshop è rivolto a fotografi professionisti con già una buona conoscenza delle tecniche fotografiche e di postproduzione.

:::DOCENTE:::

Federico Massimiliano Mozzano vive e lavora a Roma. Si è diplomato presso l’Istituto di Stato per la Cinematografia e Televisione R. Rossellini, ottenendo la qualifica di operatore di ripresa e direttore della fotografia; ha frequentato in seguito la Facoltà di Lettere e Filosofia con indirizzo storico-artistico. Ha seguito le orme del nonno e del padre, entrambi fotografi del Gabinetto Fotografico Nazionale, iniziando a lavorare in contesti archeologici fin da giovanissimo, prima come assistente, poi come fotografo.
Nel 2011 con il suo progetto fotografico “Status Quo” è stato vincitore del premio Open Pics al salone Internazionale del Libro di Torino.
Alcune campagne fotografiche di rilievo, lo vedono incaricato della documentazione dei Sotterranei delle Terme di Caracalla e dei reperti marmorei della Basilica Ulpia al Foro di Traiano. Attualmente è impegnato per conto di un fondo privato nella documentazione di reperti museali di epoca tardo romana.
Ha realizzato campagne di advertising di still life e ritratti per i seguenti clienti: Luis Vuitton, Enel, Convert Spa, Davines Spa, Teatro Stabile di Roma, MiBACT.
Pubblicazioni: Espresso, La Repubblica, Il Fatto Quotidiano, D di Repubblica, La Stampa, Corriere della Sera, Electa Mondadori, Il giornale dell’arte, Exibart, Courrier International, Femme, Dodha Magazine.

https://www.federicomassimilianomozzano.it/

:::PER ISCRIZIONI:::

Federico Massimiliano Mozzano – Still Life Photography

:::PER INFO:::

foto@fucinecollettive.org | +39 3917624626

Fonte: http://www.photographers.it/view_news.php?id=11105

Leggi tutto

WORKSHOP DI FOOD PHOTOGRAPHY CON MARCO VAROLI

Category: Notizie sulla fotografia Comments: Nessun commento

Più che semplice nutrimento, il cibo è un’esperienza sensoriale. Nella filosofia di Marco Varoli, la fotografia rappresenta la simbiosi tra creazione culinaria e identità del suo artefice, e in quanto tale ha la capacità di raccontare storie, luoghi, culture, persone. Questo workshop mostrerà il potenziale espressivo della fotografia e le varie tecniche con cui raccontare al meglio un piatto, esaltando le textures e i cromatismi che lo rendono il protagonista di una storia.

Il workshop vedrà la partecipazione di Martina Liverani, giornalista e fondatrice di Dispensa Magazine: il suo intervento, che si terrà durante la prima giornata di corso, illustrerà tecniche, stili e accorgimenti di scrittura che possono fare la differenza in racconto gastronomico.

:::PROGRAMMA:::

1° Giorno

Introduzione
Breve lettura portfolio dei partecipanti
Analisi di alcuni case history e di progetti advertising, editoriali e web
Gli strumenti – Come scegliere l’attrezzatura più idonea
Pianificazione del set
Elementi di illuminazione nella fotografia di food
Le opportunità dell’uso del flash o della luce ambiente rapportate a ciascuna situazione

2° Giorno

Sessione pratica – I partecipanti saranno divisi in piccoli gruppi di lavoro.
Nel corso della mattina avranno la possibilità di lavorare all’allestimento di un set e di fotografare alcuni piatti preparati per l’occasione da uno chef professionista in sede. Il docente sarà a disposizione per assistere durante tutte le fasi di preparazione allo scatto.
Dimostrazione pratica dell’utilizzo di diverse tecniche di illuminazione
Focus stacking e scatto cablato
Postproduzione – Elementi di Capture One
Postproduzione – Elementi di Photoshop con alcune tecniche di fotoritocco (maschere avanzate, color grading)

:::SEDE:::

I workshop di Fucine Collettive hanno sede presso il nuovo centro di formazione professionale Universo Foto

Via Ponte all’Asse, 2 – Sesto Fiorentino (FI)

:::COSTO:::

380€ (+ 10€ di tessera associativa ordinaria Fucine Collettive 2019)

:::CONOSCENZE TECNICHE RICHIESTE:::

Il workshop è rivolto a fotografi professionisti con già una buona conoscenza delle tecniche fotografiche e di postproduzione.

:::DOCENTI:::

Nato a Varese, MARCO VAROLI vive e lavora a Milano dove nel 2015 ha fondato con un collega lo studio fotografico Oak Seed Studio.
La sua passione per la fotografia è iniziata con lo sport, praticando lo snowboard. E’ in quest’ambito che ha cominciato a scattare e a collaborare con riviste, marchi e scuole di snowboard. Nel 2012 si è iscritto al Master di Fotografia presso l’Istituto Europeo del Design (IED) dove ha concentrato la sua attenzione sulla food photography e sullo still life, attratto dall’uso molto specifico delle luci e dei set.
Nel 2016 Wood*ing – Wild food lab gli commissiona le fotografie per il volume “Wild Mixology”, uscito lo stesso anno per Mondadori. Suo è anche il progetto personale fotografico Idfood, che esplora la simbiosi tra la creazione culinaria e l’identità dello chef che si racconta nel piatto.
Ispirato dalla bellezza del cibo, dalla sua forza di trasmettere storie su persone, luoghi e culture, il mio stile è definito da ambientazioni essenziali, composizioni pulite, l’esaltazione delle textures e dei cromatismi offerti dai soggetti. “Fare il fotografo per me è una sfida con me stesso, che continua ogni giorno, ad ogni diverso lavoro”.

https://www.marco-varoli.com/

Autrice e giornalista pluripremiata, MARTINA LIVERANI ha fondato e dirige la testata Dispensa (eletta rivista dell’anno 2016). Appassionata di cibo, viaggi, editoria e tradizioni artigianali nell’era digitale, lavora e vive in una piccola cittadina tra il mare Adriatico e le montagne dell’Appennino.
Ha scritto articoli, recensioni e reportage per Vogue Italia, Monocle, Casa Vogue, Casa Viva, How to Spend it, Living – Corriere della Sera, V&S, Vanity Fair, Huffington Post, Identità Golose, Gambero Rosso, Case & Country, La Cucina Italia, Sale & Pepe, Pagina 99, Dissapore, Artribune, We-Women for Expo.
Tra i suoi libri: 10 Ottimi motivi per non cominciare una dieta (Laurana, 2012); Manuale di cucina sentimentale (Baldini & Castoldi, 2013); Storie di Farina (2015); Storie di Donne e Cibo (2015); Storie di Tempo (2016)

home

:::PER ISCRIZIONI:::

https://www.fucinecollettive.org/workshop/marco-varoli-food-photography/

:::PER INFO:::

foto@fucinecollettive.org | +39 3917624626

Fonte: http://www.photographers.it/view_news.php?id=11104

Leggi tutto

Luminar, terza versione con (finalmente) la libreria

Category: Notizie sulla fotografia Comments: Nessun commento

Si è fatto attendere quasi un anno, ma il modulo libreria di Luminar è infine arrivato, rendendo realmente competitivo un prodotto le cui ambizioni si sono rivelate inizialmente infondate.

Fonte: https://www.fotografidigitali.it/news/luminar-terza-versione-con-finalmente-la-libreria_79741.html

Leggi tutto

Nikon Z7 e Nikon Z6: ufficialmente il nome è Nikon Z 7 e Z 6

Category: Notizie sulla fotografia Comments: Nessun commento

Nikon Z7 e Nikon Z6 sono le nuove mirrorless full frame del produttore giapponese. Anzi, no! Sono Nikon Z 7 e Nikon Z 6 perché il nome ufficialmente comprende lo spazio tra lettera e numero modello, parola di Nikon.

Fonte: https://www.fotografidigitali.it/news/nikon-z7-e-nikon-z6-ufficialmente-il-nome-e-nikon-z-7-e-z-6_79722.html

Leggi tutto
Pagina 1 di 712345...Ultima »