Categoria Notizie sulla fotografia

Photolux 2018 a Lucca: Canon presente con Ri-Scatta l’Obiettivo

Category: Notizie sulla fotografia Comments: Nessun commento

Canon è presente al Photolux 2018 di Lucca che si sta tenendo in questi giorni (fino al 9 Dicembre) con l’iniziativa Ri-Scatta l’Obiettivo. In mostra le fotografie dei giovani studenti di una scuola di Napoli.

Fonte: https://www.fotografidigitali.it/news/photolux-2018-a-lucca-canon-presente-con-ri-scatta-l-obiettivo_79238.html

Leggi tutto

Fotocamere sulla ISS: ecco due nuove immagini!

Category: Notizie sulla fotografia Comments: Nessun commento

Il parco delle fotocamere sulla Stazione Spaziale Internazionale è sempre molto nutrito! Grazie all’astronauta Alexander Gerst abbiamo potuto osservarlo in due nuove immagini da togliere il fiato agli appassionati!

Fonte: https://www.fotografidigitali.it/news/fotocamere-sulla-iss-ecco-due-nuove-immagini_79088.html

Leggi tutto

Per FOWA, carta canta

Category: Notizie sulla fotografia Comments: Nessun commento

Nuovo accordo di distribuzione con Noritsu. Stampa fotografica, settore sempre più strategico e proficuo per il distributore torinese.

La strategia di Fowa volta al potenziamento del raggio d’azione nel settore della stampa fotografica non si arresta. Il percorso intrapreso quattro anni fa con l’obiettivo di diventare l’unico distributore sul mercato con la più ampia gamma di prodotti e servizi per questo mondo segna un nuovo passo in avanti con l’accordo di una nuova partnership con Noritsu.

Fondata nel 1951 in Giappone, Noritsu è un punto di riferimento indiscusso per i professionisti dell’immagine con una presenza capillare in oltre 180 paesi. La loro linea di prodotti e soluzioni hardware e software di imaging è in continua evoluzione ed offrono ai clienti elevate prestazioni, flessibilità, ma soprattutto una valida alternativa ai noti competitor in questo settore. Nello specifico Fowa si occuperà della distribuzione dei dispositivi minilab a secco che lavorano con tecnologia a getto d’inchiostro e quelli fotochimici destinati alle grandi produzioni di immagini digitali. Ma la proposta non sarà solo limitata ai prodotti, ma anche ai servizi. Infatti nell’offerta è inclusa anche la Order Station di Noritsu che consente una gestione semplice e intuitiva della propria produzione grazie anche alla stessa interfaccia utente delle versioni online e delle app.

Con questo accordo Fowa completa la gamma di soluzioni e prodotti per la stampa fotografica diventando così l’unico distributore con queste caratteristiche per il mercato italiano. Inoltre, oltre ad annoverare in portafoglio storici brand del settore, l’azienda torinese ha anche creato un proprio brand F-Paper che rappresenta una gamma di carte per le applicazioni fotografiche chimiche, Inkjet e Fine Art. In modo specifico la carta fotografica chimica di Fowa rappresenta ad oggi l’unico brand alternativo sul mercato al produttore attuale ponendo di fatto Fowa come interlocutore internazionale per questo prodotto.

Fonte: http://www.photographers.it/view_news.php?id=11077

Leggi tutto

Rumors | Possibili specifiche della Sony a6700

Category: Notizie sulla fotografia Comments: Nessun commento

SonyAddict ha pubblicato un post che parla delle possibili specifiche tecniche di quella che sarà la nuova APSC ammiraglia di casa Sony, la presunta a6700.

L’autore dell’articolo riporta di aver ricevuto un’email anonima, è dunque lecito valutare queste informazioni con una certa attenzione e, forse, anche diffidenza. Sta di fatto che, se fossero vere, saremmo di fronte ad un’ottima mirrorless APSC, un modello che incrementa ulteriormente le numerose possibilità già offerte dalla a6500.

prosegui la lettura

Rumors | Possibili specifiche della Sony a6700 pubblicato su Clickblog.it 13 novembre 2018 16:24.

Fonte: http://feeds.blogo.it/~r/clickblog/it/~3/RINnRFYSlvs/rumors-possibili-specifiche-della-sony-a6700

Leggi tutto

Marzia Gamba – I like food better than people

Category: Notizie sulla fotografia Comments: Nessun commento

Dal 24 novembre 2018 al 5 maggio 2019 l’Art Hotel Commercianti, nel cuore medievale di Bologna, ospita la mostra I like food better than people dell’artista e fotografa contemporanea Marzia Gamba.

Curata e organizzata da Camilla Falcioni e accolta con entusiasmo da Ilaria Orsi e famiglia, illuminati proprietari degli Art Hotels bolognesi, l’esposizione inaugura al pubblico venerdì 23 novembre alle 18.30 nei suggestivi spazi conviviali dell’Hotel Commercianti di via de’ Pignattari.

Marzia Gamba, classe 1987, è pesarese di nascita e dal 2013 vive e lavora a New York. La serie di opere che presenta a Bologna è un’ode alla fotografia e al cibo; uno studio minimale di forme, colori, ombre e luci, basato su un’estetica molto personale. Controllando l’immagine attraverso la composizione e l’illuminazione, l’artista intende trasformare l’ordinario in straordinario. Marzia si concentra sulla relazione tra cibo ed esseri umani. Sfida la concezione per cui il food abbia solo una valenza nutrizionale o di piacere del gusto e lo eleva su una piattaforma artistica per svelarne aspetti inconsueti e subconsci. Con grande abilità e conoscenza del mezzo, riesce a mostrare come le immagini di un semplice mandarino, limone o melograno, possano generare un’esperienza fortemente espressiva e non solo estetica.

“Marzia, cosa ti piace fotografare? …mi piace il cibo più delle persone”. Da qui l’idea della serie fotografica che compone la bella mostra bolognese ambientata in un edificio storico di gran pregio che ospitò il Comune di Bologna del XII secolo. Recentemente ristrutturato l’Art Hotel Commercianti ha mantenuto tutte le caratteristiche della costruzione originale: i soffitti affrescati, le travi lignee, le eleganti terrazze affacciate sulla monumentale basilica di San Petronio e soprattutto lo charme dell’antica struttura medievale. Luogo ideale e strategico per essere un crocevia delle arti, tra la piazza principale della città, musei, monumenti e le più famose vie dello shopping.

Inaugurazione venerdì 23 novembre 2018 h 18.30
24 novembre 2018 – 5 maggio 2019
Tutti i giorni h 14-18, ingresso libero
Bologna Art Hotels_Hotel dei Commercianti
Via de’ Pignattari 11 – 40124 Bologna – T +39 051 7457511

Fonte: http://www.photographers.it/view_news.php?id=11078

Leggi tutto

LSST: la più grande fotocamera digitale del Mondo

Category: Notizie sulla fotografia Comments: Nessun commento

La più grande fotocamera del Mondo non è realizzata né da Sony, né da Canon o Nikon. Ma è quella che costituisce (o sarebbe meglio dire costituirà) il cuore del telescopio LSST sulle Ande cilene. Ecco qualche segreto.

Fonte: https://www.fotografidigitali.it/news/lsst-la-piu-grande-fotocamera-digitale-del-mondo_79244.html

Leggi tutto

BRUNO MUNARI. I colori della luce

Category: Notizie sulla fotografia Comments: Nessun commento

La Fondazione Plart e la Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee, nell’ambito dell’edizione 2018 di Progetto XXI, presentano la mostra BRUNO MUNARI. I colori della luce, a cura di Miroslava Hajek e Marcello Francolini, realizzata presso il Museo Plart (Via Giuseppe Martucci 48, Napoli).

Progetto XXI è la piattaforma attraverso la quale la Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee si propone, dal 2012, di esplorare la produzione artistica emergente, nella sua realizzazione teorico-pratica, e di analizzare l’eredità delle pratiche artistiche più seminali degli ultimi decenni, nella loro esemplare proposta metodologica. Il progetto intende così contribuire alla produzione e alla diffusione di narrazioni e storiografie alternative del contemporaneo e alla definizione di un sistema regionale delle arti contemporanee, basato sulla collaborazione e l’interscambio fra istituzioni pubbliche e private operanti in Regione Campania.

In particolare, la collaborazione con Fondazione Plart ha permesso di ampliare i pubblici di riferimento e di approfondire nuove linee di ricerca, esplorando le relazioni in costante aggiornamento fra arte, architettura e design con l’obiettivo di creare le premesse per progetti museali in grado di abbracciare l’ampio spettro di queste relazioni. Oltre ad avviare, con una pluralità di soggetti di eccellenza, una riflessione sistematica sulle tematiche del restauro nelle arti contemporanee e a supportare, quindi, l’affermazione delle nuove professionalità ad esse connesse.

Bruno Munari (Milano, 1907-1998), designer, scrittore e uno dei massimi protagonisti dell’arte programmata e cinetica, è autore di una ricerca multiforme che, al di là di ogni categorizzazione, definisce la figura di un intellettuale che ha interpretato le sfide estetiche del Novecento italiano, esplorando la relazione fra le discipline e l’interscambio fra il concetto di opera e quello di prodotto, fra forma e funzione.

La mostra presentata al Plart analizza un aspetto in particolare e uno specifico corpo di lavori di Munari, le Proiezioni a luce fissa e le Proiezioni a luce polarizzata realizzate negli anni Cinquanta del secolo scorso, con cui porta a compimento la sua ricerca volta a conquistare una nuova spazialità oltre la realtà bidimensionale dell’opera. L’artista, esplorando la nozione di dipingere con la luce, arriva dapprima, nel 1950, al processo di smaterializzazione dell’arte attraverso l’uso di proiezioni di diapositive intitolate Proiezioni Dirette: composizioni con materiali organici, pellicole trasparenti e colorate in plastica, pittura, retini, fili di cotone fermati fra due vetrini. Questi piccoli collage erano proiettati al chiuso e all’aperto, sulle facciate di edifici, dando una sensazione di monumentalità e conquista di un’inedita spazialità, tridimensionale e pervasiva, dell’opera. Nasce così la “pittura proiettata” di Munari che, progredendo nelle sue indagini, giunge al suo culmine nel 1953, quando scopre e mette a punto per la prima volta il modo in cui scomporre lo spettro di luce attraverso una lente Polaroid. Utilizzando, infatti, un filtro polarizzato movibile applicato a un proiettore per diapositive, Munari ottiene le Proiezioni Polarizzate con cui compie l’utopia futurista di una pittura dinamica e in continuo divenire.

Le proiezioni dirette e quelle polarizzate sono presentate per la prima volta nel 1953 a Milano nello studio di architettura B24, che allora era uno spazio per le esposizioni del MAC-Movimento per l’arte concreta, e poi nel 1955 al MoMA di New York con il titolo di Munari’s Slides, nell’ambito di una mostra personale. Successivamente saranno presentate nel 1955 alla Galleria Nazionale d’Arte Moderna di Roma ed infine a Tokyo, Stoccolma, Anversa, Zurigo, Amsterdam.

Fonte: http://www.photographers.it/view_news.php?id=11076

Leggi tutto

Il ‘pompone’ Canon 100-400mm pronto a diventare l’incubo degli automobilisti inglesi

Category: Notizie sulla fotografia Comments: Nessun commento

La videocamera A417 con l’ottica Canon 100-400mm f/4.5-5.6L IS con teleconverter 1.4x montata è infatti in grado di scorgere comportamenti scorretti fino a 1 km di distanza (3/5 di miglio nel sistema imperiale)

Fonte: https://www.fotografidigitali.it/news/il-pompone-canon-100-400mm-pronto-a-diventare-l-incubo-degli-automobilisti-inglesi_79219.html

Leggi tutto

Open Day Godox – Touch & Try presso Fotolandia

Category: Notizie sulla fotografia Comments: Nessun commento

DOMINA LA LUCE CON GODOX!
Venite a conoscere e provare con mano la gamma di luci Godox: speedlite, flash portatili a batteria, flash da studio, illuminatori per foto e video per amatori e professionisti, per tutte le esigenze, con un formidabile rapporto qualità/prezzo.

Fonte: http://www.photographers.it/view_news.php?id=11075

Leggi tutto

Rumors Leica | Il nuovo modello registrato potrebbe essere la D-Lux 7

Category: Notizie sulla fotografia Comments: Nessun commento

Lo scorso mese Leica ha registrato il modello “3952“, le cui caratteristiche facevano pensare al modello destinato a sostituire la D-Lux, dunque basato sulla Panasonic Lumix LX100 II.

Le informazioni rilasciate da Nokishita nel mese di ottobre infatti parlavano di una fotocamera che avesse lo stesso AC Adapter della C-Lux, indizio che non è stato smentito dagli ultimi rumors: la 3952, con molta probabilità, sarà la Leica D-Lux 7 e subentrerà all’attuale D-Lux.

prosegui la lettura

Rumors Leica | Il nuovo modello registrato potrebbe essere la D-Lux 7 pubblicato su Clickblog.it 13 novembre 2018 09:30.

Fonte: http://feeds.blogo.it/~r/clickblog/it/~3/xcgWASrSKC0/rumors-leica-il-nuovo-modello-registrato-potrebbe-essere-la-d-lux-7

Leggi tutto
Pagina 1 di 712345...Ultima »